L'importanza della Memoria

L’ISIS “Vincenzo Manzini” si rende protagonista di alcuni eventi di rilievo per celebrare la memoria di una tragica fase della nostra storia: le persecuzioni naziste e l’Olocausto. Memoria è ricordo, ma è soprattutto monito, invito a non dimenticare, a conservare nel proprio cuore e nella propria anima il peso dell’orrore e della disumanità nazista, perché il dolore vissuto non si debba ripetere e l’umanità sia in grado di stringersi in una catena che attraversa il tempo e lo spazio. In questo presente, ferito da eventi altrettanto tragici, è quanto mai necessario che le nuove generazioni facciano propria la memoria del passato per costruire un futuro di pace, tolleranza e rispetto.

La mostra dedicata a La Rosa bianca e la posa delle pietre d’inciampo presso casa Szörényi a San Daniele del Friuli costituiscono solo il primo passo di un cammino volto a salvaguardare la Memoria e la verità storica.

Clicca sulle icone per maggiori informazioni sui due eventi

---

____________________________

Altri eventi promossi dal Comune di San Daniele ed Associazioni del territorio

Allegati
Articolo Messaggero Veneto 28.01.2023-2
Articolo Messaggero Veneto del 28.01.2023
circ. 291 - Integrazione circ. 286-signed.pdf
circ. 286 - attività settimana della Memoria