Manzini a gonfie vele con Uniud Sailing Lab

Presso l’Università degli studi di Udine, un gruppo multidisciplinare, tra cui Prof. Lorenzo Freddi (analisi matematica), Prof. Francesco Trevisan (elettrotecnica) e Dott. Ivan Scagnetto (informatica), studia, progetta e sperimenta soluzioni innovative per la navigazione a vela e il laboratorio fisico su cui si sperimentano le soluzioni trovate è… una barca a vela!

Nell’ambito del PLS-Matematica, l’UniUd Sailing Lab è approdato al Manzini con “Le scienze della Vela”; le classi 4^ e 5^ del Liceo Scientifico sono le prime della regione (ma anche d’Italia!) a partecipare a questa iniziativa.

I proff. Freddi e Scagnetto hanno tenuto delle lezioni di matematica della navigazione con applicazioni al carteggio e hanno mostrato e fatto utilizzare la strumentazione hardware e software che viene usata a bordo della barca-laboratorio per monitorare e studiare i dati rilevati durante la navigazione.

Infine, il 25 maggio, Carlo, Yasemine, Ana, Nicole e Guilia di 4ALS ed Emanulele S., Emanuele M., Marcelina, Giulia, Pietro e Luca di 5ALS, con le prof.sse Dolso e Fumolo, sono saliti a bordo della barca-laboratorio dell’Università, accompagnati dai proff. Trevisan e Freddi, e di altre due barche a vela messe a disposizione dal circolo velico di Monfalcone “Società Vela O. Cosulich”.

È stata un’interessante gita con tanto da “vedere”? Di più! E’ stata una straordinaria esperienza con moltissimo da “fare”. I ragazzi hanno toccato con mano quanta matematica, fisica e scienza c'è nella navigazione a vela; hanno issato, orzato, poggiato e timonato; hanno rilevato la posizione con le bussole, triangolato sulla carta nautica, monitorato in tempo reale con lo smartphone i dati rilevati durante la navigazione, simulato un salvamento; si sono messi in gioco e… hanno imparato!

Grazie ai docenti universitari e agli amici venuti ad aiutare per la disponibilità e accoglienza; grazie perché hanno reso i ragazzi i veri protagonisti e hanno regalato loro un’esperienza indimenticabile.

GUARDA IL VIDEO