Amministrazione, Finanza e Marketing

 Discipline

1° Biennio

2° Biennio

V anno
  I II III IV
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Seconda lingua comunitaria 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia 3 3 - - -
Matematica 4 4 3 3 3
Informatica 2 2 2 2 -
Diritto ed economia 2 2 - - -
Economia aziendale 2 2 6 7 8
Scienze integrate (biologia e scienze della Terra) 2 2 - - -
Scienze integrate (fisica) 2 - - - -
Scienze integrate (chimica) - 2 - - -
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Diritto (secondo biennio e V anno)  -  - 3 3 3
Economia politica - - 3 2 3
Totale delle ore settimanali 32 32 32 32 32

FINALITÀ del CORSO DI AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING

  • Offrire un’esperienza formativa guidata da insegnanti preparati per:

    • scegliere positivamente il futuro orientamento professionale e/o universitario;
    • utilizzare le tecnologie informatiche all'avanguardia;
    • effettuare scambi culturali in paesi stranieri;
    • vivere direttamente le problematiche relative al mondo del lavoro mediante stage aziendali.

    CARATTERISTICHE D’INDIRIZZO

    Il Diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi e processi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo - finanziari e dell’economia sociale. Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita nel contesto internazionale.

    A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell’indirizzo Amministrazione, finanza e Marketingconsegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

    • Riconoscere e interpretare:

      • le tendenze dei mercati locali, nazionali e globali anche per coglierne le ripercussioni in un dato contesto;
      • i macrofenomeni economici nazionali e internazionali per connetterli alla specificità di un’azienda;
      • i cambiamenti dei sistemi economici nella dimensione diacronica attraverso il confronto fra epoche storiche e nella dimensione sincronica attraverso il confronto fra aree geografiche e culture diverse.
    • Interpretare i sistemi aziendali nei loro modelli, processi e flussi informativi con riferimento alle differenti tipologie di imprese.

    • Riconoscere i diversi modelli organizzativi aziendali, documentare le procedure e ricercare soluzioni efficaci rispetto a situazioni date.

    • Individuare le caratteristiche del mercato del lavoro e collaborare alla gestione delle risorse umane.

    • Utilizzare i sistemi informativi aziendali e gli strumenti comunicazione integrata d’impresa, per realizzare attività comunicative con riferimento a differenti contesti.

    • Analizzare e produrre i documenti relativi alla rendicontazione sociale e ambientale, alla luce dei criteri sulla responsabilità sociale d’impresa.

    • Obiettivo del corso è quello di avvicinare gli studenti ad un rapporto più stretto con il mondo del lavoro e delle professioni, compreso il volontariato e il privato sociale, attraverso la più ampia diffusione di stage, tirocini e l’alternanza scuola-lavoro.

    CARATTERISTICA SPECIFICA del CORSO

    • Il Piano di flessibilità oraria e sperimentazione didattica, definito nell’ambito della normativa ministeriale, consente alla nostra scuola spazi e forme proprie di autonomia. La flessibilità oraria si attua rimodulando il monte ore previsto dall’ordinamento in unità orarie equivalenti da 50’ e con il potenziamento disciplinare.

    • Innovare nel corso Amministrazione, Finanza e Marketing vuol dire innanzitutto internazionalizzare: dare alla formazione dell’identità degli studenti quella dimensione Europea ed extraeuropea propria della appartenenza ad una cittadinanza condivisa e partecipata in modo ampio e moderno; questo obiettivo è perseguito con l’adesione ormai consolidata della nostra scuola agli scambi con l’estero e stage linguistici nell’ambito dei PCTO (ex Alternanza Scuola Lavoro).

    • Nel rispetto delle linee ministeriali il nostro Istituto provvede all’attivazione di insegnamenti non linguistici in lingua straniera (CLIL); nel quinto anno del corso Amministrazione, Finanza e Marketing tale opzione riguarda una disciplina non linguistica, attraverso l’impegno dei docenti curricolari di materie non linguistiche.

    • Il rinnovo del corso AFM prevede ora la possibilità di svolgere in modo curricolare il Corso di contabilità con il PC e di seguire i corsi per la certificazione linguistica professionale in lingua Francese.

    • Anche gli allievi del corso Amministrazione, Finanza e Marketing hanno accesso al programma Doppio diploma per conseguire, contemporaneamente alla maturità tecnica, il titolo di studio superiore americano.

    SBOCCHI PER IL FUTURO

    • Professionali: operatore di concetto presso istituti di credito ed assicurativi, enti ed uffici pubblici e privati, studi professionali; libera professione: attività imprenditoriale autonoma.

    • Di studio: accesso a tutte le facoltà universitarie, con preferenza per economia e commercio, giurisprudenza, scuole superiori di specializzazione e di formazione post-diploma.

    PADLET DI PRESENTAZIONE CORSO AFM

    Infografica AFM